In via Borgo Vecchio a Monte Rinaldo, troviamo la chiesa del Sacramento e del Rosario, dedicata in passato alla Madonna della Misericordia. Nel 1741, in occasione della Sacra Visita dell’arcivescovo di Fermo Alessandro Borgia, le Confraternite del Sacramento e del Rosario presero l’impegno di costruire un nuovo edificio, realizzato entro il 1758.

La facciata, di forme barocche, è formata da due setti murari concavi che ne accentuano le estremità, per chiudersi a triangolo sull’imposta del timpano.

I fianchi laterali sono scanditi da contrafforti, tra i quali sono aperti finestroni strombati.
L’interno è ad aula unica, con due cappelle per parte. Le pareti sono ritmate da lesene raccordate da trabeazione. Dietro l’altare maggiore è collocata la tela raffigurante la Madonna del Rosario e i santi Domenico e Caterina da Siena.
Le pitture delle costruzioni lignee in controfacciata sono di Antonio Liozzi (Penna San Giovanni, 1730 – Ivi, 1807). L’organo (metà xviii secolo), anche questo dipinto, è attribuito a Giuseppe Attili, organaro nato a Ortezzano nel 1692.

rinaldo21

Annunci